Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/salvjo/forum/Sources/Load.php(225) : runtime-created function on line 3
Se questo un uomo - Primo Levi
Crea sito
 
Welcome, Guest. Please login or register.

Login with username, password and session length
   
Pages: [1]   Go Down
  Print  
 
Author Topic: Se questo un uomo - Primo Levi  (Read 852 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Stargate
Amministratore
Direttore artistico
*****

Karma: 19
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1154



« on: 12 October 2009, 23:19:48 »



Primo Levi, reduce da Auschwitz, pubblic "Se questo un uomo" nel 1947. Einaudi lo accolse nel 1958 nei "Saggi" e da allora viene continuamente ristampato ed stato tradotto in tutto il mondo. Testimonianza sconvolgente sull'inferno dei Lager, libro della dignit e dell'abiezione dell'uomo di fronte allo sterminio di massa, "Se questo un uomo" un capolavoro letterario di una misura, di una compostezza gi classiche. E' un'analisi fondamentale della composizione e della storia del Lager, ovvero dell'umiliazione, dell'offesa, della degradazione dell'uomo, prima ancora della sua soppressione nello sterminio.

Pagine: 209
Lingua: Italiano
Editore: Einaudi
Anno di pubblicazione 2005
Prezzo di copertina: 10,50
Logged

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi Musica, se buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
Stargate
Amministratore
Direttore artistico
*****

Karma: 19
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1154



« Reply #1 on: 12 October 2009, 23:21:33 »

Voi che vivete sicuri
nelle vostre tiepide case,
Voi che trovate tornando a sera
il cibo caldo e visi amici:
Considerate se questo un uomo
Che lavora nel fango
Che non conosce pace
Che lotta per mezzo pane
Che muore per un si o per un no.
Considerate se questa una donna,
Senza capelli e senza nome
Senza pi forza di ricordare
Vuoti gli occhi e freddo il grembo
Come una rana dinverno.
Meditate che questo stato:
Vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore.
Stando in casa andando per via,
Coricandovi alzandovi,
Ripetetele ai vostri figli.
O vi si sfaccia la casa,
la malattia vi impedisca,
i vostri nati torcano il viso da voi.
Logged

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi Musica, se buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
artista
Moderatore globale
Studente
****

Karma: 12
Offline Offline

Posts: 20



« Reply #2 on: 26 October 2009, 19:53:00 »

Per non dimenticare lo sterminio di massa.
Logged
   
Pages: [1]   Go Up
  Print  
 
Jump to:  

Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2011, Simple Machines
Theme Design Burak