Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/salvjo/forum/Sources/Load.php(225) : runtime-created function on line 3
Adesso è il momento delle puttane..ehm scusate, si dice escort!
Crea sito
Pages: [1]   Go Down
Print
Condividi questo topic su FacebookCondividi questo topic su Twitter Topic: Adesso è il momento delle puttane..ehm scusate, si dice escort!  (Read 485 times)
Nessun utente stanno lavorando su questo topic.
Stargate
Amministratore
Direttore artistico
*****

Karma: 19
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1154



« on: 03 November 2010, 17:31:55 »

Dopo i magistrati e certa informazione pilotata è arrivato il momento delle puttane che raccontano di festini a base di sesso e droga nelle abitazioni di Berlusconi ad Arcore e in Sardegna. Premesso che di droga il ceto medio-alto ne fa uso in abbondanza, stando a quanto si legge nelle riviste gossip e anche dalle cronache dei Tg(vedi attori e famosi imprenditori), non lo dico io. Tuttavia è ormai palese che in questo nostro bel paese si cerca di far fuori Berlusconi non attraverso le armi della politica ma con le procure e le testate di certi giornali. Forse molti italiani non hanno ancora capito che il problema della politica sono i politici e non solo ed esclusivamente di Berlusconi anzi, forse il premier è il meno responsabile di tutti i nostri bei politici rancorosi che stanno a Montecitorio. Basta che stanno seduti nelle loro belle poltroncine rosse, in giro in transatlantico a raccontarsela, nelle loro lussuosissime stanze del potere, a fare i comizi e a organizzare convegni che sappiamo essere pagati da noi contribuenti.Vedi la legge sul finanziamento pubblico dei partiti. E alla fine del nostro bel paese in fin dei conti non gliene frega un cazzo. A loro interessa solo ed esclusivamente mantenere il potere. Io non sono un fans di Silvio che tra l'altro ha 70 anni suonati e non ce lo vedo proprio a fare orgie con giovani puttanelle in cerca di fama. Ma non sopporto sentire e vedere politici che fanno le verginelle e che vogliono farci credere che la rovina d'Italia e il nostro amato e odiato premier. Personalmente è un insulto alla mia intelligenza. Il problema è solo nostro finchè diamo mandato a certa gente e finchè il potere resta centralizzato unicamente a Roma non se ne uscirà mai. E poi diciamoci la verità ma quanti furbacchioni ci sono in Italia. Evasori fiscali a iosa, gente che gonfia le fatture per avere rimborsi più sostanziosi. Meccanici,elettricisti,idraulici e quant'altri che ti chiedono il denaro su pezzi di ricambi e manodopera in maniera spropositata e magari mai eseguita. Vedere striscia la notizia per credere. Prestazioni sanitarie mai fatte a danno dell'Inps e delle Asl. Finti invalidi, finti malati che fanno un secondo lavoro in nero a danno dell'azienda dove operano e a danno anche dei lavoratori disoccupati e cassa integrati. Allora è meglio cambiare prima la nostra mentalità essere tutti più onesti e dopo al limite chiedere le dimissioni di Berlusconi. E le puttane continuassero se proprio vogliono fare quello che di meglio sanno fare senza chiedere però prima i soldi ai loro clienti e poi sputtanarli. Oppure si mettessero a lavorare come fanno milioni di donne che si alzano alle 6 del mattino per preparare la colazione ai propri figli per poi mettersi nel traffico caotico nelle strade e autostrade per andare a lavoro e rincasare dopo le 7 di sera per 1200-1500€ al mese. Mica le 10.000€ "guadagnati" dalla signorina Nadia a casa di qualche potentato!

« Last Edit: 04 November 2010, 13:58:44 by Salvjo » Logged

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: